TradingBinario.me

-Come fare trading di successo-

  • image
    Impara a guadagnare con il

    Trading Binario

    Le migliori piattaforme di trading

    Costruisci il tuo successo, scegli la migliore piattaforma di trading binario autorizzata CONSOB e le migliori strategie

Inizia a GUADAGNARE in 3 semplici passi

1. Apri un conto 2. Deposita 3. Fai trading

Il trading binario funziona?

Che cosa significa dire che il trading binario funziona? Se ti aspetti, come ti hanno raccontato sui forum o come va dicendo qualche autoproclamato guru, che basta aprire un conto, fare un deposito molto piccolo e aspettare di diventare riccocon le opzioni digitali, allora diciamo che il trading binario non funziona.

Che cosa sono le opzioni binarie

Ma che cosa sono le opzioni binarie? Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario, un derivato per la precisione. Il funzionamento delle operazioni digitali (altro nome con cui sono note) è semplice, parliamo del caso delle opzioni top / down (alto / basso in inglese) che sono quelle usate dal 95% dei trader di opzioni binarie.

Un'opzione binaria top / down può essere di due tipi, PUT e GET. In ogni caso, gli elementi costitutivi di un'operazione binaria sono:

  1. Un asset quotato sui mercati finanziari, come ad esempio il petrolio, il cambio euro / dollaro,un'azione quotata in Borsa
  2. Una scadenza: può variare da 30 secondi fino a un mese o più. Le scadenze più utilizzate sono 30 secondi, 60 secondi, 5 minuti, 15 minuti, 30 minuti.
  3. Un capitale investito
  4. Un rendimento: variabile, ma spesso è pari o superiore all'85% (ecco perché suggerisco di utilizzare questa piattaforma che è quella con i rendimenti più alti)

Quando si compra un'opzione si deve definire l'asset, la scadenza e il capitale da investire, mentre il rendimento è stabilito dalla piattaforma. Nel caso di opzioni GET si guadagna se, alla scadenza, il prezzo dell'asset è aumentato, nel caso di opzioni PUT si guadagna se alla scadenza il prezzo del bene è diminuito.

Come vedi, il trading di opzioni binarie non è un gioco. E' un modo molto facile di investire sui mercati finanziari ma alla base c'è sempre l'analisi del mercato. Certo, si tratta di un'analisi semplificata. Non servono le complesse formule dei tecnici del trading o dei guru, serve di solito osservare attentamente i grafici e capire in che direzione sta andando il valore dell'asset. Se vuoi approfondire questo punto, passa direttamente al paragrafo dedicato alle strategie di trading binario.

Tornando alla nostra domanda iniziale, la risposta è che sì, le opzioni binarie funzionano. Secondo me questo non significa che siano una sorta di macchinetta per stampare il denaro (questo lo lascio raccontare ai guru). Per me le operazioni digitali funzionano perché, se si opera con attenzione, impegno e concentrazione, è possibile ottenere guadagni elevati effettuando previsioni sull'andamento dei mercati finanziari.

Non è difficile effettuare queste previsioni, è vero. Dalla mia esperienza ho capito che quello che serve davvero è concentrarsi, ragionare, impegnarsi. La forza del trading binario sta nella semplicità con cui è possibile accedere ai mercati finanziari. Da sempre i mercati finanziari hanno prodotto una quantità impressionante di ricchezza, solo che questa ricchezza è stata sempre riservata ad una cerchia ristretta di persone. Le opzioni binarie hanno semplicemente abbattuto ogni sorta di barriera di ingresso, sia cognitiva che finanziaria: se ci pensi, aprire un conto di trading è facilissimo, ti basta cliccare qui inserire i tuoi dati ed effettuare un piccolo deposito, solo 100 euro. A questo punto puoi cominciare a fare trading binario: se scegli la piattaforma giusta e sai come fare, i guadagni arrivano velocemente. Il trading binario funziona perché le opzioni binarie sono i migliori strumenti per investire sui mercati finanziari.

Ho parlato di investimento non di gioco: se pensi di giocare non vai da nessuna parte. Il fatto che ci siano alcune persone che facendo operazioni a caso abbiano guadagnato molti soldi non deve spingerti a comportarti in questo modo. Ricordati che per ogni giocatore che guadagna ce ne sono almeno 2 che perdono. Invece se operi con intelligenza, attenzione, serietà, i guadagni arrivano con una probabilità elevatissima. Sta a te scegliere.

Fregature nelle opzioni binarie

Ci sono personaggi che affermano che le opzioni binarie siano una truffa o una fregatura e che quindi non funzionano. Il trading binario è tutto una sola? Oppure tutto funziona perfettamente e non ci sono mai problemi? Nessuna delle due. La mia lunga esperienza con le opzioni binarie mi ha insegnato che si possono prendere fregature ma che tutto dipende dalla scelta della piattaforma di trading. Se uno sceglie una piattaforma come questa, sicura, affidabile e onesta c'è una certezza assoluta che non è una fregatura (anche perché c'è la CONSOB che controlla). Se uno invece sceglie una piattaforma a caso, che magari nessuno conosce e magari anche con sede a Panamà, allora la fregatura è quasi assicurata. Come ho già detto, il trading binario non è un gioco e la scelta degli strumenti da utilizzare non può essere lasciata al caso.

Piattaforme trading binarie

L'elemento fondamentale, imprescindibile, per far funzionare il trading binario è la piattaforma di trading. Personalmente, ho cominciato a guadagnare solo quando ho scelto una piattaforma di elevata qualità, cioè questa qui, che considero la migliore. Perché la piattaforma di trading binario è così importante? E quali sono le caratteristiche che una buona piattafoma di trading di operazioni digitali deve necessariamente avere?

Migliori broker opzioni binarie

I broker di opzioni binarie sono fondamentali perché il trading dipende completamente da loro. Il mercato delle opzioni binarie è infatti un mercato OTC, non esiste un luogo (fisico o virtuale) dove tutte le transazioni sono concentrate.

Quando un trader (o un aspirante trader) fa un'operazione binaria, ha come controparte solo il broker che è market maker. Da questo si capisce che è veramente fondamentale operare esclusivamente con i migliori broker di opzioni binarie. Tra le caratteristiche fondamentali che dobbiamo assolutamente esigere, ci sono:

  1. Autorizzazione e regolamentazione da parte di CONSOB: solo i broker autorizzati e regolamentati CONSOB sono onesti e affidabili e garantiscono sempre il denaro che hai depositato. Gli altri broker, quelli non autorizzati CONSOB, danno solo fregature Se scegli questo broker hai la garanzia assoluta che solo la regolamentazione CONSOB può dare.
  2. Elevati rendimenti: il profitto dipende dai rendimenti, quindi piùà i rendimenti sono alti e più si guadagni. La piattaforma binaria con i rendimenti più elevati è questa (clicca qui)
  3. Bonus gratis: sono soldi che il broker regala al trader e che possono essere utilizzati per il trader. Io ho fatto molta strada con le binarie perché la piattaforma che utilizzo correntemente mi ha regalato subito 2.500 euro di bonus. Ho avuto quindi 2.500 euro in più da investire sui mercati.
  4. Facilità di utilizzo: la grande forza delle opzioni binarie è proprio la semplicità. Se la piattaforma di trading è complicata, non ha senso scegliere di fare trading su opzioni binarie. La piattaforma che utilizzo è così facile che anche un'aspirante trader può operare praticamente senza sapere nulla.
  5. Disponibilità di opzioni binarie a 60 secondi e 30 secondi: le operazioni con scadenza a 30 e 60 secondi sono tra le più redditizie. Una buona piattaforma deve necessariamente consentire di operare con queste scadenze.

Come guadagnano le piattaforme di opzioni binarie

Le piattaforme di opzioni binarie sono imprese commerciali che devono affrontare spese di funzionamento e che devono anche generare un profitto, visto che non fanno beneficenza. Come guadagnano le piattaforme binarie? Premettiamo subito che ci riferiamo solo alle piattaforme autorizzate e regolamentate, perché le piattaforme non autorizzate guadagnano in una maniera molto semplice: truffando gli utenti! (fai sempre attenzione alla piattaforma, è fondamentale!).

Come fanno a guadagnare i broker regolamentati allora? Ci sono due modi. Il primo, più diffuso, vede il broker incassare le perdite del trader. In questo caso broker e trader hanno interessi opposti. Non è detto che a rimetterci sia il trader, se il broker è vigilato dalla CONSOB deve comunque rispettare le norme ed essere trasparente, ma non è la situazione migliore.

La piattaforma che utilizzo io (la trovi cliccando qui) insieme a pochi altri broker ha invece un modo diverso di guadagnare. In pratica quando gli utenti immettono un ordine, il broker si ricopre (termine tecnico) sui mercati. In questo modo, broker e trader sono sulla stessa barca. Se il trader guadagna, guadagna anche il broker e viceversa. Ecco spiegato perché questo tipo di piattaforma ha tutto l'interesse a farti guadagnare!

Aprire un conto su una piattaforma di trading binario

IIl primo passo per aprire un conto è la scelta della piattaforma. Ho già spiegato quanto sia importante e ho già dato un suggerimento preciso su quale piattaforma utilizzare. Ovviamente ognuno di noi è libero di scegliere e anche di sbagliare, perché no.

Aprire un conto è veramente semplice: è sufficiente inserire i propri dati personali, un indirizzo email e un numero telefonico. Quest'ultimo è particolarmente importante: se la piattaforma è di qualità, sicuramente riceverai una chiamata telefonica dal tuo account manager, una persona esperta che si metterà a tua completa disposizione per guidarti nel mondo del trading on line di opzioni binarie.

Il consiglio che ti do è di instaurare un buon rapporto con il tuo account manager: sii gentile con lui (o con lei), ascolta i suoi consigli, utilizza il suo supporto per risolvere tutti i tuoi dubbi. Molto spesso, grazie al dialogo con il mio account manager, ho risolto piccoli e grandi problemi e qualche volta ho ottenuto anche succulenti bonus aggiuntivi. E poi, ti dico la verità, con il tempo si costruisce un bellissimo rapporto, quasi di amicizia.

Purtroppo molti aspiranti trader inseriscono un numero telefonico inventato nel momento dell'apertura del conto e perdono questa grande opportunità. Ricordati che se scegli una piattaforma autorizzata e regolamentata CONSOB, non devi aver timore a lasciare il tuo numero di telefono o i tuoi dati.

Come depositare

Aquesto punto resta da fare l'ultimo passo: effettuare il primo deposito per avere a disposizione soldi da investire sul conto. Il deposito non è un pagamento che fai alla piattaforma. E' un trasferimento di soldi dal tuo conto corrente (o carta di credito) al conto di trading. Ma il conto di trading appartiene comunque a te, non è una proprietà della piattaforma.

Come si effettua il deposito? Il modo più semplice è utilizzare una carta di credito o un sistema di pagamento elettronico online come Paypal o Skrill. In questo caso, troverai un link per effettuare il deposito direttamente nel tuo conto online. Se invece vuoi utilizzare il bonifico, dovrai concordare le modalità con il tuo account manager. In ogni caso si tratta di una procedura rapida, molto facile da effettuare: sicuramente non avrai problemi a effettuarla anche se è la tua prima volta nel mondo della finanza e ricordati che l'account manager è a tua completa disposizione, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, proprio per risolvere dubbi e problemi, grandi e piccoli. Approfittane.

Deposito minimo opzioni binarie

Qual è il deposito minimo con cui aprire un conto? Dipende, varia da piattaforma a piattaforma. La piattaforma che ti consiglio io la trovi qui) ti consente di cominciare a operare con soldi reali con appena 100 euro. E' un grande vantaggio perché puoi entrare nel mondo del trading binario con soli 100 euro. La cosa più interessante è che anche partendo da questa cifra così piccola puoi ottenere guadagni molto elevati.

E' possibile cominciare con somme più basse? Esistono broker di opzioni binarie con deposito minimo pari a 10 euro o a 50 euro? Che io sappia non esistono (non sono un guru come ho detto, non pretendo di sapere tutto). In ogni caso, ammesso che esistesse questa possibilità, io sconsiglierei vivamente di effettuare un deposito così basso. La ragione? 50 euro sono troppo pochi per fare money management, è la strategia di money management è una delle chiavi del successo con il trading di operazioni digitali. Figuriamoci poi 10 euro. Se stai cercando di fare trading binario cominciando con un deposito minimo di 10 euro o di 50 stai pensando di giocare. Se proprio vuoi provare senza rischi, utilizza un conto demo.

Bonus sul deposito e bonus senza deposito

Ho già accennato al fatto che le migliori piattaforme regalano un bonus gratis. La piattaforma che io uso e che ha fatto la mia fortuna regala un bonus legato al deposito fino a 2.500 euro (clicca qui per incassarlo subito). Un bonus legato al deposito di solito è proporzionale: più si deposita, più si ottiene. Di solito è l'account manager, nella prima chiamata telefonica, che spiega per filo e per segno come ricevere il bonus. In ogni caso il bonus è automatico, quindi è sufficiente effettuare il deposito per incassarlo subito.

Che cosa si può fare con il bonus? Si può utilizzare per il trading binario, senza limiti. Quello che non è possibile fare è prelevarlo direttamente. Esistono broker di opzioni binarie che offrono un bonus anche senza la necessità di effettuare un deposito? Al momento non conosco nessun broker di questo tipo, nel passato ci sono stati ma i bonus gratis erano nell'ordine di pochi euro. Invece i bonus sul deposito sono parecchio pesanti, possono arrivare anche a 2.500 euro e quindi possono arrivare a fare la differenza: nel mio caso, il bonus di 2.500 euro che ho ottenuto ha fatto la mia fortuna.

Prelevare i soldi guadagnati con il trading binario

Il trading binario è in grado di generare un flusso di profitti molto elevato e sempre più grande. Più accumuli esperienza e più guadagni, se operi con una piattaforma di alta qualità. Ma che cosa fare di questi soldi? Puoi prelevarli! Che cosa significa? Significa che te li puoi far mandare sul conto corrente bancario con un bonifico, farteli accreditare sulla carta di credito o riceverli con Paypal o altri strumenti di denaro elettronico.

Il prelevamento dei profitti è la parte più bella del trading binario perché finalmente tocchi con mano i soldi e te li puoi spendere o risparmiare o investire in modo tradizionale (molti trader di opzioni binarie comprano appartamenti o altre proprietà immobiliari con i soldi guadagnati). Con l'esperienza, ho imparato che non conviene prelevare tutti i soldi guadagnati, conviene lasciarne una parte sul conto del broker per espandere il capitale disponibile. In effetti prelevo mensilmente la cifra di cui ho bisogno per vivere (adesso vivo bene) e incremento mese per mese il mio capitale disponibile per il trading. Si tratta di una mia scelta personale, una scelta che se all'inizio ha penalizzato un po' il mio tenore di vita adesso mi sta dando dei frutti prelibati.

Per capirci, è un po' la scelta tra l'uovo oggi o la gallina domani.
In ogni caso consiglio di prelevare mensilmente una bella cifra: godersi la vita con i soldi delle opzioni binarie è una cosa positiva. Primo, perché la vita è una e godersela è tutto. Secondo, perché toccando con mano i frutti del trading on line sarai ancora più spinto a guadagnare e a fare meglio.

Trading binario strategie

Per guadagnare con le opzioni serve una buona piattaforma di trading, il giusto atteggiamento psicologico e la giusta strategie di trading. Sfatiamo subito un mito: una buona strategia non è una strategia complessa, anzi. Ho perso mesi dietro guru che dicevano di possedere il segreto per guadagnare con le opzioni binarie. Poi ho capito, un po' con l'esperienza e un po' grazie alle dritte ricevute da altri trader. Quando sei un aspirante trader pensi ad una strategia come a qualcosa di complesso, più diventi esperto e più le cose si semplificano.

piattaforma consigliata Proviamo a spiegare come guadagnare con le opzioni in modo semplice. Partiamo dai grafici dei prezzi. Se osserviamo il grafico dei prezzi di un asset qualunque, possiamo osservare che è facile riconoscere i trend. Ci sono momenti in cui il prezzo aumenta e altri in cui il prezzo diminuisce. Ci sono anche momenti in cui sembra che il mercato non sappia dove andare: in questo caso si parla di mercato laterale e non ti consiglio di operare, a meno che tu non sia davvero un esperto.

So di trader professionali che guadagnano somme pazzesche proprio quando il mercato è laterale ma io con due anni di esperienza non mi azzardo ancora a farlo. Diciamo che a me piace vincere facile e non mi piace prendere rischi inutili, tutto qui. Io opero solo quando il mercato ha una direzione: quando dal grafico si vede che il prezzo va su in maniera decisa oppure scende in maniera altrettanto decisa.

La strategia vincente che utilizzo per il trading di opzioni binarie

Quando mi rendo conto che per un asset il trend è rialzista, compro subito opzione GET. Viceversa, se il trend è ribassista, compro opzione PUT. La piattaforma di opzioni binarie che uso mette a disposizione un numero impressionante di asset: tutte le principali azioni mondiali, tutte le coppie di valute forex, le principali materie prime, persino il bitcoin.

Io di solito mi limito a operare su petrolio, oro e cambio euro / dollaro. Ho scelto questi valori perché sono quelli che meglio rispondono con la mia strategia ma ci sono trader che guadagnano moltissimo utilizzando altri asset. In fondo il mondo è bello perché è vario, con questa guida non voglio in nessun modo scrivere l'enciclopedia del trading binario, voglio semplicemente spiegare come faccio io a fare i soldi con le opzioni binarie.

Strategia di money management per opzioni binarie

Uno degli errori più gravi che ho commesso all'inizio della mia avventura con il trading binario è stata la mancanza di money management. Le strategie di money management sono fondamentali e purtroppo gli aspiranti trader non si rendono conto di questo fatto. Io ho fatto questo errore e ci ho rimesso dei soldi, poi per fortuna ho letto una buona guida alle strategie di trading su opzioni binarie e ho capito come fare. Come funziona il money management? Il principio alla base è quello di non rischiare tutti i soldi su una singola operazione. Questo perché una singola operazione binaria può andar male, i mercati sono imprevedibili, mentre la legge dei grandi numeri ci garantisce che se si opera con intelligenza (ad esempio con una buona strategia) la grande maggioranza delle operazioni chiuderanno in attivo. Se io ho 100 euro nel conto e li utilizzo tutti su un'unica operazione e questa va male, ho perso tutto, anche se è l'unico ordine che piazzo in tutta la mia vita.

Se invece ho 100 euro e faccio 10 operazioni da 10 euro l'una, posso anche permettermi che 1 o 2 chiudano in perdita, tanto i profitti delle altre copriranno ampiamente le perdite.

Credo che questo esempio spieghi chiaramente a cosa serve il money management. Come fare money management dal punto di vista pratico? Semplice, utilizza il 10% del tuo capitale iniziale per ogni operazione. Segui questa regola con disciplina, è fondamentale. Non farti ingannare dalle emozioni, anche se un'operazione ti sembra assolutamente sicura, investi al massimo il 10% del tuo capitale. Ricordati che nei mercati non esistono operazioni sicure al 100%.

Segnali opzioni binarie

Molti dei nostri colleghi aspiranti trader sottoscrivono servizi di segnali per opzioni binarie. Un segnale operativo è l'indicazione di un'operazione binaria da fare sul mercato. In pratica si tratta di un modo, completamente automatico, per copiare altri trader o analisti finanziari. Online ci sono veramente tanti fornitori di segnali, alcuni veramente affidabili altri molto meno. La cosa che devi capire è che con i segnali non si fanno i miracoli. Fare trading con i segnali significa copiare la strategia binaria di un'altra persona: se questa persona è un genio del trading online puoi diventare ricco, se è un uzzone perderai i tuoi soldi. Puoi sapere a priori se si tratta di un genio o di un perdente nato? No, questo non lo puoi sapere perché sicuramente chi offre il servizio dei segnali ti dirà sempre di essere un mago dei mercati finanziari, in grado di guadagnare moltissimo. E' bene che tu sappia che molti di questi servizi di segnali sono a pagamento e non costano nemmeno poco.

Sui forum di discussione di trading on line sembra che i segnali di trading siano una sorta di macchina per fare soldi. Non lo sono. Non è che sono scettico, sono realista. Con i segnali, se sei fortunato, puoi guadagnare, se non lo sei o sei inesperto, perdi. La mia esperienza mi ha insegnato che è meglio cominciare a fare trading autonomamente, accettando di poter sbagliare perché gli errori insegnano. Poi, quando raggiungi un adeguato livello di esperienza, puoi anche pensare di provare a utilizzare un servizio di segnali. Ma non prima.

Ribadisco ancora una volta che questa guida è frutto esclusivamente della mia esperienza di trader binario, è possibile che esista un altro trader che riesca a guadagnare facendo esattamente l'opposto di quello che faccio io. Non sono qui per fare polemiche, né per vendere nulla. Semplicemente, scrivo quello che ho fatto per arrivare a guadagnare con le opzioni binarie.

Trading Binario Demo

I l trading binario non è difficile ma può spaventare qualcuno. Paradossalmente, credo sia più produttivo cominciare con un po' di paura piuttosto che con baldanza. Chi ha paura pensa che le opzioni binarie siano una cosa seria, un investimento da affrontare seriamente ed è questo che poi porta al successo. Chi invece non ha paura, di solito pensa che il trading binario sia un gioco e ho già detto qual è la fine di coloro che pensano che sia un gioco...

Ma chi ha un sano timore reverenziale per le opzioni binarie che cosa potrebbe fare per superarlo? Molti dei migliori broker di opzioni binarie ti mettono a disposizione un conto demo, cioè la possibilità di operare sui mercati con soldi virtuali: in questo caso non c'è guadagnano e non c'è nessuna perdita ma puoi accumulare esperienza che ti sarà utile quando poi dovrai operare con i soldi veri. Io ho apprezzato moltissimo la possibilità che mi è stata data di provare un account demo perché mi ha insegnato i meccanismi di base. Operare in modalità demo per due ore equivale a studiare teoria per 20 o più.

Ci sono due difetti importanti dei conti demo che voglio mettere in evidenza. Il primo è che alla fine di solito ti mangi le mani dalla rabbia per tutti i soldi virtuali che hai guadagnato e che vorresti fossero reali. Non si tratta di un'esagerazione, io veramente quando mi sono reso conto di tutti i soldi che avrei potuto guadagnare operando con un conto reale mi sono incazzato come una belva. Il secondo difetto, forse ancora più grave, è che operare con account demo non è esattamente una simulazione del trading normale. Perché? Ho scoperto a mie spese che il trading binario non è un fatto di tecnica o di strategia. O meglio, è anche un fatto di tecnica, di strategia, di scelta della piattaforma. Ma è soprattutto un fatto emozionale.

Ho cominciato a guadagnare molti soldi quando ho imparato a dominare le mie emozioni: paura e avidità. Sono le grandi compagne di ogni trader binario e devi dominarle: non puoi semplicemente sopirle, l'avidità è il motore immobile di ogni trader mentre la paura di perdere soldi ti aiuta ad evitare di perdere soldi in operazioni troppo rischiose. Ma devi essere tu a dominare le emozioni, non loro a dominare te.

Se fai ti fai condurre dalle emozioni, perderai soldi, è garantito.

Una demo del trading binario può insegnarti tecniche, può farti vedere come funziona la piattaforma ma non potrà mai darti emozioni. Non perdi e non vinci nulla, che emozioni puoi avere? Nessuna. Passare da un conto demo ad un conto reale non è un trauma, non esageriamo, ma c' è comunque una differenza molto marcata. La cosa giusta da fare è provare il trading in modalità demo, ma non perderci troppo tempo, il trading reale è un'altra cosa.

Trading Binario 60 secondi

Ho già detto come la scadenza sia uno dei componenti di un'opzione binaria. La scadenza può variare da 30 secondi fino a 15 minuti. In effetti, dal punto di vista teorico nessuna ci impedisce di pensare a opzioni binarie che abbiano come scadenza un mese o un anno...ma visto che non siamo qui per fare teorie ma per fare soldi, parliamo della scadenza in assoluto più interessante: le opzioni binarie a 60 secondi.

Il 90% delle mie operazioni ha scadenza a 60 secondi. Questa scadenza mi piace così tanto (e ovviamente piace a molti trader, alcuni davvero più esperti di me) perché ha il duplice vantaggio di consentire un'elevata frequenza di trading e di rendere possibili previsioni attendibili. Se io io opero, diciamo, a 5 minuti, in un'ora posso fare al massimo 12 operazioni con la stessa cifra. Se opero a 60 secondi, ne posso fare 60. Questo è un limite teorico, perché in effetti non siamo macchine, ma serve a capire che si può operare in maniera più rapida con questo tipo di scadenza rispetto ad altre. E operare in maniera più rapida significa guadagnare di più, è ovvio.

L'altro vantaggio di questa scadenza sta nel suo rappresentare un equilibrio perfetto che garantisce la possibilità di fare previsioni attendibili. Come ho scritto nella sezione dedicata alle strategie un modo molto semplice per fare trading è seguire i trend del mercato. Ebbene, 60 secondi è una scadenza perfetta perché è molto improbabile che, se c'è un trend ben definito, cambi in 60 secondi. Ovviamente sui mercati non hai certezze, dobbiamo sempre parlare in termini di probabilità.

Qualcuno potrebbe dire, perché allora non operare a 30 secondi? Anche la scadenza a 30 secondi è eccellente, ma io non la uso molto perché in un tempo così basso il livello di casualità aumenta. Non nego che le opzioni binarie a 30 secondi possono essere un modo eccellente per guadagnare, e anzi conosco perfettamente trader che hanno fatto letteralmente i soldi con questa tipologia. Semplicemente, non sono entusiasta di questo tipo di scadenza e lo sconsiglio agli aspiranti trader. Poi ognuno è ovviamente libero di trovare la sua strada.

In ogni caso voglio ricordare che per guadagnare con scadenze molto piccole (che siano 30 secondi o 60 secondi) il mercato deve avere un trend rialzista o ribassista molto forte. Se il trend è meno forte (basta osservare il grafico ed è facile intuirlo) si aumenta la scadenza. Se poi il trend non c'è proprio, allora è meglio non operare su quel particolare asset. Dopo tutto le piattaforme di trading binario mettono a disposizione centinaia di asset, inutile fissarsi sempre con i soliti.

Trading Binario Guida

Dopo aver pubblicato questa guida, ho ricevuto molte domande riguardo al trading binario e a come utilizzarlo per guadagnare sempre il massimo. Ho deciso di creare questa sezione in cui inserisco le domande più interessanti o che risolvono dubbi comuni a molti.

Sono diventato ricco con il trading binario?
Io personalmente non sono diventato ricco (almeno fino ad oggi) ma posso dire di essere senza dubbio un benestante. Conosco altri trader che hanno raggiunto l'obiettivo della ricchezza, altri che non hanno concluso molto e magari guadagnano pochi spiccioli al mese. Non credo che tutti siano destinati a diventare ricchi ma tutti coloro che operano con intelligenza possono guadagnare soldi. Poi dipende molto dalla psicologia (abbiamo visto che il trading binario ha una forte componente psicologico) e anche dalla fortuna.

Che ci guadagno con questa guida?
Molti tra coloro che mi scrivono mi chiedono che cosa ci guadagno da questa guida al trading binario. Rimangono spiazzati dal fatto che non cerco nemmeno di vendere un corso. Ebbene, io non voglio guadagnare niente. Guadagnano bene con le opzioni binarie anche se non sono diventato ricco per il momento, non ho bisogno di vendere corsi o guide. Questa guida è un contributo gratuito, un regalo che faccio a tutti coloro che hanno voglia di cambiare la propria vita. Tutto qui.

Il trading binario è per tutti?
Molte persone si sentono inadeguate a fare trading online. E fanno bene. Il trading on line in generale può essere complicato, il trading binario è decisamente più semplice da capire e soprattutto da fare. Ma è adatto a tutti? Una bella domanda Io non sono un genio, anzi mi sono dovuto fermare alla terza media perché in famiglia non c'è letteralmente il pane. Ho cominciato a lavorare molto presto e non ho una formazione scolastica. Eppure guadagno abbastanza bene con le binarie. Anche altri conoscenti e amici senza preparazione sono riusciti a ottenere risultati veramente positivi. Da questo deduco che le opzioni binarie sono veramente per tutti. E poi sono gratuite, senza barriere di ingresso: perché non fare nemmeno una prova?

Perché la pagina di Wikipedia sul trading binario è zeppa di errori?
Consultato la pagina di Wikipedia relativa alle opzioni binarie si trovano castronerie di ogni tipo. Come mai una enciclopedia online così famosa è così inaffidabile e fuorviante per quanto riguarda le opzioni binarie? Semplice, Wikipedia è un enciclopedia libera, dove chiunque può scrivere. Le castronerie sono frutto dell'opera dei nemici delle opzioni binarie, coloro che hanno tutto l'interesse al fatto che le opzioni binarie non prendano piede nel nostro paese.

Visto che ci siamo, faccio anche un invito: se ti capita di andare sulla pagina di Wikipedia e di trovare pubblicate degli errori, correggili subito.

Chi sono i nemici del trading binario?
E qui ci ricolleghiamo ad un altro dubbio: perché ci sono così tante persone che sembrano odiare le operazioni digitali? Visto che sono un appassionato di internet (oltre che di trading) ho provato a fare le mie indagini e sono venuti fuori tre profili di nemici delle opzioni binarie:

  • Il deluso: si tratta di persone che pensavano di diventare ricchi senza fare niente grazie alle opzioni binarie. Ma ho già detto che non funziona così. Queste persone quando si scontrano con la dura realtà dei fatti e scoprono che le opzioni binarie non sono quello che pensavano, si sentono, chissà perché, truffate, imbrogliate, fregate. E vanno sui forum a vomitare tutta la loro frustrazione e insoddisfazione. Tra l'altro iniziare con questo approccio (faccio i soldi velocemente e senza fare niente) porta di solito a perdere anche i pochi soldi necessari ad aprire il conto.
  • Il venditore di corsi: ho notato che alcuni tra i più feroci nemici delle opzioni binarie hanno siti web personali dove vendono corsi. Non faccio commenti sulla qualità dei corsi, io non li ho fatti perché sono troppo costosi per le mie tasche. Per completezza, riporto che chi li ha provati ne è rimasto profondamente deluso. In ogni caso questi personaggi si scagliano con violenza contro il trading binario per un motivo semplice: fare trading binario non richiede corsi così complessi come il trading tradizionale (ad esempio, con i contratti per differenza e altre opzioni). Diciamo che si tratta di un tipico esemplare della fauna italiota: se gli tocchi l'orticello dove si abbuffa, si incazza. Non è escluso, poi, che nell'immediato futuro qualche broker non decida di presentare giustamente un esposto all'autorità giudiziaria.
  • Le banche tradizionali: tutte le banche tradizionali vendono anche servizi di trading on line tradizionali, cioè non basati su strumenti derivati ma sul possesso diretto degli asset. Si tratta di servizi molto costosi (le commissioni sull'eseguito sono altissime, con le opzioni binarie non si pagano commissioni) e che stanno iniziando a soffrire la concorrenza delle piattaforme binarie. Nell'ambiente è noto che un primario istituto di credito italiano (e non faccio nomi) ha incaricato un'agenzia di comunicazione milanese di organizzare e promuovere una campagna sul web contro le opzioni binarie.
  • Le piattaforme di opzioni binarie, ironia della sorte, non hanno invece bisogno di rivolgersi a costose agenzie di pubblicità: la pubblicità la fanno direttamente gli utenti soddisfatti e sono veramente tanti, ogni giorno di più.

    Che cosa devo fare per cominciare subito a guadagnare?
    Se vuoi guadagnare da subito con le opzioni binarie, clicca qui e apri subito un conto di trading sulla migliore piattaforma binaria esistente. Ricordati sempre che i miracoli non esistono, che devi impegnarti con serietà e determinazione. I risultati arrivano presto se c'è impegno.

Chi sono

-Qualcosa su di me-

La mia storia di trader....

Dal fallimento al successo con le opzioni binarie

Non sono nato ricco, la sorte non è stata particolarmente benigna con me. Voglio essere sincero, anche perché sono sicuro che il 100% dei lettori non mi conosce personalmente: sono stato un fallimento vivente tutta la vita. Ho sempre pensato che sarei dovuto nascere in una famiglia più ricca, in uno Stato più giusto (con questo intendevo uno Stato che mi doveva dare dei soldi senza che io facessi nulla), ecc..

Ho sempre pensato, insomma, che qualcuno o qualcosa avrebbe dovuto aiutarmi. Poi un giorno ho capito che sbagliavo tutto. Non avevo nessun bisogno di aiuto, visto che potevo aiutarmi da solo. La grande scoperta l'ho fatta leggendo il libro scritto dal Dottor Cerè, una persona che mi ha cambiato la vita nel vero senso letterale della parola. Già il titolo del libro dice tutto: Se vuoi, puoi. Ebbene, quando ho capito che avevo veramente la vita nelle mie mani, che fallimenti e successi dipendevano solo e soltanto da me, è cambiato tutto. Poi ho scoperto le opzioni binarie, ho risolto tutti i miei problemi economici e posso dire, oggi, di essere felice

Il dubbio che mi rimane è che, probabilmente, non sono state le opzioni binarie a rendermi quasi ricco (e spero che in breve possa diventare ricco davvero). A fare la differenza è stato il diverso atteggiamento mentale, la consapevolezza che i miei successi e le mie vittorie dipendono dalle scelte che faccio e dall'atteggiamento che ho verso la vita.

Testimonianze

Persone che hanno imparato a fare trading
image

Sara Milani

Studentessa

La piattaforma che mi hai segnalato funziona davvero, sono riuscita a guadagnare molto facilmente, grazie!

image

Riccardo Di Segni

Insegnante

Non pensavo che il trading on line facesse per me, pensavo che fosse roba da professionisti, invece grazie a te sono riuscito a guadagnare anche io.

image

Davide Vercellino

Pensionato

Grazie a Lei ho scoperto il trading binario, sono felice di poter arrotondare con i guadagni che ottengo giorno dopo giorno. Le sono infinitamente grato.

Contattami

-Hai dei dubbi sul trading binario?-

Scrivimi

Sono qui per aiutarti

Per qualunque dubbio sulla scelta della piattaforma, sulle migliori strategie, o per semplice curiosità sul trading binario, scrivimi qui .